LE CENERI DI JACQUES DE MOLAY da Firenze all’Europa, la leggenda delle reliquie templari

cover_PAG_leceneri

LE CENERI DI JACQUES DE MOLAY
da Firenze all’Europa, la leggenda delle reliquie templari

durata: 48′, 2010
€ 12,00

info e ordini

e-mail

Nel 1314 a Parigi fu arso vivo Jacques De Molay, ultimo Gran Maestro dell’Ordine Templare accusato d’ogni genere d’eresia e tradimento. La storia, più o meno, la conosciamo tutti: i Templari sono da anni protagonisti in televisione e nell’editoria, e su di essi sono state avanzate le ipotesi più fantasiose…
Ma cosa c’entra Firenze con tutto questo? Ebbene, nella moltitudine di leggende dedicate ai Templari ce n’è una che sembra riguardare proprio la città toscana. Questa leggenda, rimasta segreta per secoli, racconta il recupero delle ceneri del Gran Maestro, condotte in “sacri luoghi” da misteriosi “fratelli” per essere venerate “come reliquie”.
Le Ceneri di Jacques De Molay furono dunque custodite a Firenze? Alcuni studiosi hanno proposto questa ipotesi, forti di testimonianze originali e di interessanti indizi. Ma per comprendere la leggenda dovremo passare prima in Scozia, ad Avignone e in Germania…
Questo viaggio storico, geografico e al contempo psicoanalitico, permetterà di ricostruire l’esistenza di una tradizione emblematicamente europea.

contenuti: 
Il rogo e il recupero delle Ceneri
La storiografia medievale e rinascimentale
Dalla Francia alla Scozia neotemplare
La ricerca a Firenze e in Chianti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>